### ATTENZIONE - QUESTO SITO NON E' PIU' AGGIORNATO DAL 17 SETTEMBRE 2015 - POTETE CONSULTARE TUTTA LA STAGIONE 2014/15, MA PER ALCUNE IMMAGINI VERRETE INDIRIZZATI ALLA NUOVA STAGIONE 2015/16 ###    * * * LE FOTO DELLA PREMIAZIONE E DELLA CENA DELL'OLIMPIC A CURA DI ROBERTO PIERALLI. CLICCA QUI * * *

Senior Serie B

Under 16 Maschile

Under 18 Femminile

ITALIA FEMMINILE MEDAGLIA D’ORO AI MEDITERRANEAN BEACH GAMES!

Medaglia d’oro! L’Italia femminile sale sul gradino più alto del podio alla prima edizione dei Mediterranean Beach Games. L’Arena del Mare di Pescara, gremita per incitare le azzurre, regala la medaglia più preziosa ai nostri colori. La seconda di questa estate dopo il bronzo agli Europei in Spagna, la terza d’oro dopo quelle del 2009 (Europei e World Games), la sesta totale dal 2004 a oggi.

 

 

Partita senza storia, quella contro le greche, come lo era stata la semifinale di ieri contro la Turchia. Lo dice chiaramente il risultato: si chiude tutto in due set (2-0), perché la squadra guidata da Tamas Neukum gioca un Beach Handball perfetto. Difesa stellare guidata dal duo Niederwieser – Prunster, attacco velocissimo e sempre efficace al tiro. I due set si chiudono 16-6 e 13-9.

Numeri che rendono chiara la distanza tra le due formazioni e che permettono all’Italia di fare festa. Una festa incontenibile allo scadere dei 20′ regolamentari. Una festa meritatissima. L’Italia in vetta al podio. L’Italia è medaglia d’oro.

FINALE 1°-2° POSTO
Italia – Grecia 2-0 (16-6; 13-9)
Italia: Cappellaro, Costa 10, Fanton, Gheorghe 4, Landri 9, Luchin, Niederwieser, Prunster, Rotondo 2, Zuin 4. All: Tamas Neukum
Grecia: Dimitri, Dimitrou 2, Kaloidi, Mastaka 6, Mournou 2, Papavasileu, Poimenidou 2, Ratsika, Skara 2, Vasilaiedou

L’Italia maschile chiude quinta a Pescara. Non bastano i grossetani

GROSSETO – Si è appena conclusa l’avventura azzurra ai Mediterranean Beach Games di Pescara. Il quinto posto dell’Italia non rispecchia però il vero valore della formazione di casa che avrebbe potuto accedere, senza ombra di dubbio, alla finale della manifestazione internazionale. Le potenzialità del collettivo non sono state sfruttate appieno o, probabilmente, l’inesperienza in questo tipo di specialità, ricordiamo completamente diversa dalla pallamano classica, non ha consentito di esprimere e favorire quel gioco corale adeguato a questo sport.

Un plauso particolare va comunque dato ai giocatori grossetani che hanno saputo sacrificarsi mettendosi completamente al servizio degli addetti ai lavori e provando, nel contempo, ad adattare le loro giocate alle nuove idee tecniche. Purtroppo, sul campo, non tutti i meccanismi hanno funzionato a dovere.

Comunque vada, i nazionali maremmani hanno vissuto un’esperienza irripetibile che ha accresciuto il bagaglio tecnico e la consapevolezza dei propri mezzi e servirà da ulteriore stimolo a fare bene nella prossima edizone degli Ehf Champions League Gran Canaria 2015 con la squadra del Grosseto.

Pescara Beach Handball

 

Beach-Handball

Clicca sull’immagine per il calendario incontri,

risultati, classifiche, news, filmati e foto

del torneo maschile e femminile

Under 10/12, al via la preparazione

11940719_1067780929901191_29337581578840514_n

Martedì 8 Settembre alle ore 18 riprenderanno gli allenamenti della formazione Under 10/12 dell’US OLIMPIC!!!

Chi fosse interessato a provare il nostro sport può presentarsi in abbigliamento sportivo al Tendone

Mediterranean Beach Games 2015

Mediterranean Beach Games 2015: le Nazionali azzurre di Beach Handball pronte all’esordio a Pescara

 

pescara2015L’Italia del Beach Handball vede avvicinarsi il suo esordio alla prima edizione dei Mediterranean Beach Games di Pescara 2015, manifestazione che si svolge sotto l’egida del CIJM (Comité International des Jeux Méditerranéens) da domani, 28 agosto, fino al prossimo 6 settembre.

Al torneo di Beach Handball, dal 30 agosto al 2 settembre nello scenario dell’Arena del Mare, prendono parte 15 formazioni (9 al maschile e 6 al femminile).

Ci saranno anche i 20 azzurri delle Nazionali maschile e femminile di Beach Handball tra i 105 che comporranno la delegazione italiana e che prenderanno parte alla cerimonia di apertura in programma per domani sera (28 agosto ndr) nella città adriatica. Sono 145 gli atleti del torneo di Beach Handball. I numeri complessivi della manifestazione: partecipano 24 Paesi che si affacciano sulle tre sponde del Mediterraneo per un totale di 906 atleti (601 uomini e 305 donne), impegnati in 11 diverse discipline sportive.

Nazionale femminile

L’Italia – medaglia di bronzo agli Europei del luglio scorso in Spagna – farà il suo esordio il 30 agosto contro la Slovenia. Al torneo femminile partecipano, oltre alle azzurre e alle slovene, anche Grecia, Tunisia, Turchia e Algeria. Il programma della manifestazione prevede le semifinali nel pomeriggio dell’1 Settembre e le gare finali il 2 Settembre.

Queste le atlete italiane convocate:

1. Angela Cappellaro (1995)
2. Eleonora Costa (1995)
3. Irene Fanton (1994)
4. Cristina Gheorghe (1986)
5. Valentina Landri (1992)
6. Francesca Luchin (1991)
7. Anika Niederwieser (1992)
8. Monika Prunster (1984)
9. Laura Celeste Rotondo (1992)
10. Gaia Maria Zuin (1995)

Staff Tecnico
Tamas Neukum
Peter Nagy

Nazionale maschile

All’Italia maschile spetta il taglio del nastro del torneo di Beach Handball. Esordio nella mattina del 30 agosto (ore 10:50) contro l’Albania. Gli azzurri affronteranno nella fase a gironi anche Cipro e Algeria. Nell’altro raggruppamento si affronteranno invece Turchia, Grecia, Tunisia, Slovenia e Malta. A seguire, nella giornata dell’1 Settembre, si disputeranno i quarti di finale. Semifinali e finali il 2 Settembre.

Questi gli atleti convocati:

1. Bacci Lorenzo (1997)
2. Coppi Marco (1986)
3. Crosara Riccardo (1998)
4. De Florio Matteo (1996)
5. Di Marcello Andrea (1982)
6. Di Marcello Pierluigi (1978)
7. Messina Flavio (1985)
8. Moretti Alessio (1994)
9. Muoio Michele (1993)
10. Quinati Lorenzo (1986)

Staff Tecnico
Pasquale Maione
Vincenzo Malatino

Le gare degli azzurri

Il torneo di Beach Handball si disputa dal 30 Agosto al 2 Settembre, giorno delle finali. Impegnate 15 compagini, 9 al maschile e 6 al femminile. Questo il calendario delle Nazionali maschile (in blu) e femminile (in rosso):

domenica 30 Agosto                    Ore 9:55 Rai Sport 2
h 10:50 | Albania – Italia   
h 11:40 | Slovenia – Italia
h 18:30 | Italia – Algeria
h 19:20 | Italia – Grecia

lunedì 31 Agosto                         Ore 9:55 Rai Sport 2
h 11:40 | Italia – Tunisia     
h 19:20 | Italia – Turchia
h 20:10 | Italia – Cipro

martedì 1 Settembre                  Ore 18:00 Rai Sport 2
h 09:45 \ h 13:00 | Quarti di Finale
h 10:30 | Algeria – Italia
h 19:10 | Semifinale 1
h 20:00 | Semifinale 1
h 20:50 | Semifinale 2
h 21:40 | Semifinale 2

mercoledì 2 Settembre              Ore 20:00 Rai Sport 1
h 15:00 \ h 18:20 | Finali 7°-8°, 5°-6°, 3°-4° posto
h 16:40 \ h 17:30 | Finali 5°-6°, 3°-4° posto
h 19:10 | Finale 1°-2° posto
h 20:00 | Finale 1°-2° posto

Le gare si disputano tutte nell’Arena del Mare, tratto di spiaggia localizzato in via Lungomare Giacomo Matteotti accanto al Ponte del Mare, lato Nord.

Aggiornamenti e risultati del torneo di Beach Handball sul sito www.mediterraneanhandballconfederation.org.

Il sito ufficiale dei Giochi del Mediterraneo è www.pescara2015.it.

Finali Nazionali Under 16 2015

 

 Video realizzato grazie alle fotografie di cerliani.laurafoto@libero.it

 

Olimpic pronto per l’avventura. Inizia la preparazione all’A2

Pallamano Olimpic vittoria serie B

 

Inizierà il 17 agosto la preparazione dell’Olimpic pallamano Massa Marittima in vista del campionato nazionale di A2 per la stagione 2015-2016. Si ritroveranno in 25 atleti (compresi gli under 18), tutti rigorosamente cresciuti tecnicamente tra le mura massetane agli ordini della coppia di allenatori Simone Bargelli e Stefano Muoio, artefici della vittoria del campionato della scorsa stagione.

Unica assenza rispetto alla scorsa stagione è il centrale Tommaso Pesci classe 1999 che è andato in prestito alla società di A1 del Fasano, ma ci sono da sottolineare i rientri nella rosa dei giocatori di elementi di esperienza come Riccardo Botti e Riccardo Ceccherini e dare una mano tra i pali il rientro anche di Matteo Pesci.

Prevista in fase di preparazione la partecipazioni ad alcuni tornei per assimilare nuovi schemi e fasi di gioco. Mister Bargelli crede molto in questo gruppo e ha posto come obiettivo principale la salvezza, cosa che visto la tecnica e il gioco espresso l’anno passato dovrebbe essere alla portata.

In ottica under 18 l’obiettivo è ben diverso, il gruppo dopo due vittorie consecutive in under 16 e due piazzamenti nazionali (4° e 2° posto), cercherà di far suo anche questo campionato, cosa sicuramente alla portata dei bianco-blu.

Buon viaggio Tommaso

di Simone Bargelli

Ho scelto questa foto tra le tante perchè è significativa.

Manca poco ormai, le parole non servono più a niente, solo una cosa…. stai con i piedi in terra e ricordati da dove vieni….. sempre!!!

In bocca al lupo Tommaso.

 

11898607_10205762461399016_2563387981278377216_n

Mediterranean Beach Games 2015, l’Olimpic c’è

Mediterranean Beach Games 2015: l’Italia maschile in preparazione a Grosseto dal 23 al 27 Agosto

 

messinaLa prima edizione dei Mediterranean Beach Games è sempre più vicina. Il 30 Agosto prossimo – e fino al 2 Settembre – a Pescara, si aprirà il torneo del Beach Handball al maschile e al femminile. Le Nazionali azzurre saranno ai nastri di partenza da padroni di casa e nei prossimi giorni daranno il via all’attività di preparazione del prestigioso appuntamento.

L’Italia maschile sarà impegnata dal 23 al 27 Agosto prossimi a Grosseto in uno stage di allenamenti e test sul campo che anticiperà l’evento in terra abruzzese. Sono 12 gli atleti convocati e guidati dal tecnico Pasquale Maione – coadiuvato da Vincenzo Malatino – in occasione del raduno di Grosseto e dai quali verrà individuato il gruppo dei 10 che il 28 Agosto partirà alla volta di Pescara.

Il torneo di Beach Handball maschile dei Mediterranean Beach Games 2015 vedrà ai nastri di partenza 10 formazioni. L’Italia, inserita nel Gruppo A, affronterà Cipro, Libia, Algeria, Albania. Nell’altro girone scendono in campo Turchia, Grecia, Tunisia, Slovenia, Malta. La formula della manifestazione prevede, dopo il Preliminary Round, le gare valevoli per i quarti di finale, semifinali e le finali in calendario per il 2 Settembre.

1. Di Marcello Pierluigi
2. Crosara Riccardo
3. Di Marcello Andrea
4. Messina Flavio
5. Moretti Alessio
6. Coppi Marco
7. Quinati Lorenzo
8. Bacci Lorenzo
9. De Florio Matteo
10. Muoio Michele
11. Raia Andrea
12. Pieragostino Roberto

Staff Tecnico
Pasquale Maione
Vincenzo Malatino